Frasi > Conosci te stesso, Frasi, citazioni e aforismi sulla conoscenza di s ... che nessuno può essere veramente grande fino a che non ha acquistato una conoscenza di se stesso, una conoscenza che può essere acquisita soltanto dalla solitudine. Raccolta di aforismi, citazioni e frasi famose sulla conoscenza E solo chi si china profondamente ne ode anche il messaggio buono, che dice: “Per fare di te stesso quello che sei”. Conosci te stesso – e poi guàrdati nello specchio della Parola per conoscerti veramente. (Arthur Schnitzler), Conoscere l’altro e sé stessi – cento battaglie senza rischi; non conoscere l’altro e conoscere sé stessi – a volte vittoria, a volte sconfitta; non conoscere l’altro né sé stessi – ogni battaglia è un rischio certo. E’ stato detto perché solo attraverso lo sforzo di conoscere se stessi si arriva alla dimensione dell’inconoscibile. (Henry Miller), Solo quando ci siamo perduti – in altre parole, solo quando abbiamo perduto il mondo – cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l’infinita ampiezza delle nostre relazioni. O almeno parlarne. Chi guarda all’interno, si sveglia. (Giovanni Soriano), Talvolta è più facile conoscere gli altri che noi stessi, e ciò perché l’uomo ha vizi, virtù, eroismi, viltà che si vedono meglio dal di fuori. Non ci può essere cambiamento se prima non c’è comprensione. Ossèrvati è la parola del serpente. Sul portale del mondo nuovo dovrà essere scritto: «Sii te stesso». FRASI SULLA CONOSCENZA DI SÈ. (Blaise Pascal), La conoscenza del prossimo ha questo di speciale: passa necessariamente attraverso la conoscenza di se stesso. Oscar Wilde *** La conoscenza del prossimo ha questo di speciale: passa necessariamente attraverso la conoscenza di se stesso. Conoscere sé stessi significa conoscere tutti i propri aspetti, tutte le proprie potenzialità: l’assassino, il peccatore, il criminale, il santo, la virtù, il dio, il diavolo; conoscere tutti gli aspetti, l’intera gamma delle possibilità. Viviamo tutta la nostra vita e spesso non ci conosciamo neanche un po’. (Benjamin Franklin), Ciò che ci sta alle spalle e ciò che ci sta di fronte, sono ben poca cosa rispetto a ciò che è dentro di noi. (Romain Rolland), La conoscenza di sé si paga sempre troppo cara. (Oliver Wendell Holmes), La conoscenza di sé è la strada verso la libertà. (Aristotele), Vuoi conoscerti, vedi la condotta degli altri; vuoi comprendere gli altri, guarda in cuor tuo. Codesto solo oggi possiamo dirti, ciò che non siamo, ciò che non vogliamo. (Anonimo), Pregiudizio io chiamo non già il fatto di ignorare certe cose, ma di ignorare se stessi. (Dietrich Bonhoeffer), E’ ciò che pensiamo di conoscere già che ci impedisce sovente di conoscere. Si parla troppo poco a questo mondo. (Carl Gustav Jung), – Chi conosce chi? (Haruki Murakami) – La cosa che è veramente difficile, e anche davvero incredibile, è rinunciare ad essere perfetti ed iniziare il lavoro di diventare se … Castellammare Positano Distanza, Bacioch Cucine Da Incubo, Anakin Skywalker Bruciato, Eduardo Galeano - Wikipedia, Programma Allenamento Addominali, Ultimo Film Diretto Da Fellini, Civico 35, Oristano Menù, Amici Domenicani Pensieri Blasfemi, Venerdì 17 Significato, " /> Frasi > Conosci te stesso, Frasi, citazioni e aforismi sulla conoscenza di s ... che nessuno può essere veramente grande fino a che non ha acquistato una conoscenza di se stesso, una conoscenza che può essere acquisita soltanto dalla solitudine. Raccolta di aforismi, citazioni e frasi famose sulla conoscenza E solo chi si china profondamente ne ode anche il messaggio buono, che dice: “Per fare di te stesso quello che sei”. Conosci te stesso – e poi guàrdati nello specchio della Parola per conoscerti veramente. (Arthur Schnitzler), Conoscere l’altro e sé stessi – cento battaglie senza rischi; non conoscere l’altro e conoscere sé stessi – a volte vittoria, a volte sconfitta; non conoscere l’altro né sé stessi – ogni battaglia è un rischio certo. E’ stato detto perché solo attraverso lo sforzo di conoscere se stessi si arriva alla dimensione dell’inconoscibile. (Henry Miller), Solo quando ci siamo perduti – in altre parole, solo quando abbiamo perduto il mondo – cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l’infinita ampiezza delle nostre relazioni. O almeno parlarne. Chi guarda all’interno, si sveglia. (Giovanni Soriano), Talvolta è più facile conoscere gli altri che noi stessi, e ciò perché l’uomo ha vizi, virtù, eroismi, viltà che si vedono meglio dal di fuori. Non ci può essere cambiamento se prima non c’è comprensione. Ossèrvati è la parola del serpente. Sul portale del mondo nuovo dovrà essere scritto: «Sii te stesso». FRASI SULLA CONOSCENZA DI SÈ. (Blaise Pascal), La conoscenza del prossimo ha questo di speciale: passa necessariamente attraverso la conoscenza di se stesso. Oscar Wilde *** La conoscenza del prossimo ha questo di speciale: passa necessariamente attraverso la conoscenza di se stesso. Conoscere sé stessi significa conoscere tutti i propri aspetti, tutte le proprie potenzialità: l’assassino, il peccatore, il criminale, il santo, la virtù, il dio, il diavolo; conoscere tutti gli aspetti, l’intera gamma delle possibilità. Viviamo tutta la nostra vita e spesso non ci conosciamo neanche un po’. (Benjamin Franklin), Ciò che ci sta alle spalle e ciò che ci sta di fronte, sono ben poca cosa rispetto a ciò che è dentro di noi. (Romain Rolland), La conoscenza di sé si paga sempre troppo cara. (Oliver Wendell Holmes), La conoscenza di sé è la strada verso la libertà. (Aristotele), Vuoi conoscerti, vedi la condotta degli altri; vuoi comprendere gli altri, guarda in cuor tuo. Codesto solo oggi possiamo dirti, ciò che non siamo, ciò che non vogliamo. (Anonimo), Pregiudizio io chiamo non già il fatto di ignorare certe cose, ma di ignorare se stessi. (Dietrich Bonhoeffer), E’ ciò che pensiamo di conoscere già che ci impedisce sovente di conoscere. Si parla troppo poco a questo mondo. (Carl Gustav Jung), – Chi conosce chi? (Haruki Murakami) – La cosa che è veramente difficile, e anche davvero incredibile, è rinunciare ad essere perfetti ed iniziare il lavoro di diventare se … Castellammare Positano Distanza, Bacioch Cucine Da Incubo, Anakin Skywalker Bruciato, Eduardo Galeano - Wikipedia, Programma Allenamento Addominali, Ultimo Film Diretto Da Fellini, Civico 35, Oristano Menù, Amici Domenicani Pensieri Blasfemi, Venerdì 17 Significato, " />
Uncategorized

frasi sulla conoscenza di se

(Lao Tzu) La conoscenza è imparare qualcosa ogni giorno. „La conoscenza di sé è la strada verso la libertà. (Osho), Ogni religione dice: “Conosci te stesso! Frasi: Mi sono sempre impegnata per migliorare il mio "sapere"; nella vita ogni nuova conoscenza può tornare utile!Una lunga conoscenza tra due persone porta ad un'amicizia duratura. – Di continuo. Conoscere significa sapere ed aver appreso appieno l'essenza delle cose e della realtà in cui viviamo. (Gialal al-Din Rumi), Potremmo fare tutti i tentativi che vogliamo, ma non riusciremo mai a conoscere appieno noi stessi, specialmente la nostra parte peggiore. Cerca di fare il tuo dovere e saprai subito che cosa hai dentro. (Proverbio africano), Gli uomini vanno ad ammirare le vette dei monti, le onde enormi del mare, le correnti amplissime dei fiumi, la circonferenza dell’Oceano, le orbite degli astri, mentre trascurano sé stessi. E man mano che ci scopriamo, ci perdiamo. Conoscersi, in questo senso, contribuisce a capire i propri limiti e a superarli. Scritto da Ombra 18 Dicembre 2013. ... Frasi dalla n° 1 al n° 20 di 'Conoscenza' su 35 Totali. (Alexander Pope), Conosci te stesso non significa: Ossèrvati. Ha scritto frasi su agire, conoscenza e scienza e condividile su Facebook e WhatsApp. (Marie-Madeleine Davy), Scavando ben a fondo nella nostra personalità, rischiamo d’imbatterci in uno sconosciuto. Poi all’improvviso capita qualcosa, ti guardi da fuori e pensi: «Sei tu o non sei tu?». Come d’altronde la conoscenza in genere. (Ralph Waldo Emerson), Coloro che nascondono qualcosa di sé a se stessi e coloro che a se stessi si nascondono come tutto, sono uguali in ciò, che commettono un furto nella camera del tesoro della conoscenza: dal che risulta contro quale reato ci metta in guardia il detto: «conosci te stesso». Con la contemplazione mai, sì però con l’agire. Io posso conoscere te, tu puoi conoscere me, ma come puoi conoscere te stesso? Come d’altronde la conoscenza in genere. (Luigi Pirandello), La vostra visione apparirà più chiara soltanto quando guarderete nel vostro cuore. Di solito, chi è affascinato da questa tematica e comincia il proprio percorso, sta vivendo un periodo difficile in cui è profondamente insoddisfatto di sé. (Pino Caruso), Saper nuotare e andare a cavallo è bene, ma conoscere se stessi è meglio. (Carl Gustav Jung), Bisogna conoscere il proprio segreto. “Sii più saggio degli altri, se riesci; ma non andarglielo mai a dire.”. Frasi sulla consapevolezza della vita e di se stessi. (Anonimo), Molti san tutto e di se stessi nulla. ... La conoscenza del prossimo ha questo di speciale: passa necessariamente attraverso la conoscenza di se stesso. (Mahatma Gandhi), Sono effettivamente ciò che gli altri dicono di me? E’ un primo grande passo verso la conoscenza di te stessi essere in grado di riconoscere che cosa ti rende felice. La conoscenza è l'atto di sapere i fatti e le cose che sono successi, succedono e accadranno. (Thomas Merton), In ognuno di noi c’è un altro essere che non conosciamo. Il coraggio di conoscere se stessi è un coraggio raro; e sono molti quelli che che preferiscono incontrare il loro acerrimo nemico in campo aperto, piuttosto che il proprio cuore nell’armadio.-- Anonimo, frasi sulla conoscenza 9. (Dag Hammarskjöld), È dalle piccole cose che conosciamo noi stessi. Massima tanto perniciosa quanto brutta. Lui conobbe lei e se stesso, perché in verità non s’era mai saputo. (Henry David Thoreau), Per gli uomini non esiste nessunissimo dovere, tranne uno: cercare sé stessi, consolidarsi in sé, procedere a tentativi per la propria via ovunque essa conduca. L'umanità dunque non deve smettere di conoscere e indagare, lasciando che la conoscenza vada in ogni direzione e in ogni luogo, tendendo verso l'uomo e non in direzione contraria. Distruggiti! “Più so, più so di non sapere.”. La conoscenza della propria miseria senza la conoscenza di Dio genera la disperazione. da Ombra 18 Dicembre 2013. Specchiarsi qui è stare davanti a Dio. (Gesù di Nazaret), In tutto il mondo la gente arriva ai limiti dell’assurdo per evitare di confrontarsi con la propria anima. (Joë Bousquet), Non domandarci la formula che mondi possa aprirti, sì qualche storta sillaba e secca come un ramo. (Swami Nithyananda), Conoscere sé stessi non significa sedere in silenzio ripetendo internamente: io sono Brahma, io sono l’anima, io sono Dio, io sono questo o quest’altro, tutte sciocchezze. Oppure sono solamente ciò che io conosco di me stesso? E man mano che ci scopriamo, ci perdiamo. Alla donna basta farsi guardare. Ti succede mai? Ma tu lo sei già, sei padrone delle tue azioni. “Il più grande nemico della conoscenza non è l'ignoranza, è l'illusione della conoscenza. Socrate voleva che non prendessimo assolutamente nulla per scontato e mettessimo in discussione tutto. Se non vi paragonate a un altro sarete quel che realmente siete. E lei conobbe lui e se stessa, perché pur essendosi saputa sempre, mai s’era potuta riconoscere così.”, “Considero più valoroso colui che sopraffà i propri, “Non mi conoscevo affatto, non avevo per me alcuna, “Ciò che conosciamo di noi è solamente una parte, e forse piccolissima, di ciò che siamo a nostra insaputa.”, “Ogni qual volta smettiamo di parlarci di noi e del nostro, “Andare sulla luna, non è poi così lontano. Come fai a riparare qualcosa se non sai come funziona? (Susanna Tamaro), Conoscete quale sia il vostro vero valore, e non vi perderete. John Locke. La crescita personale e la conoscenza di sé servono proprio a questo e possono essere una valida soluzione a molti (se non tutti) problemi della vita. (Tiziano Terzani), Solo conoscendomi, cioè conoscendo la mia interiorità, posso parlare all’interiorità dell’altro. (André Gide), Corriamo via tutto il tempo per evitare di trovarci faccia a faccia con noi stessi. Frasi di Socrate sulla vita e la saggezza. (Sue Bender), Chi non medita è come colui che non si specchia mai. (Emil Cioran) La strada per la conoscenza di sé è piena di buche. (Lao Tzu), Conoscere sé stessi è il principio di ogni sapienza. Blaise Pascal; 106) La conoscenza non ha valore se non la metti in pratica. : La stupidità è figlia della non conoscenza, perciò la cultura rimane fondamentale per risolvere gli imprevisti della vita. Attraverso le frasi sulla consapevolezza si ha l'opportunità di meditare su un concetto che merita più attenzione di quanto non gliene venga normalmente riservato: che si tratti di coscienza di sé o di quel che ci sta intorno, essa è fondamentale per poter agire e pensare in maniera veramente libera, disponendo di tutti gli strumenti necessari per assumere decisioni utili. (Fëdor Dostoevskij), Che cosa non sonnecchia sotto la scorza di noialtri. E poi c’è quella decisamente meno popolare di Alfredo Oriani, scrittore e intellettuale che ha lodato la bicicletta a inizio ‘900 e che è stato il primo cicloturista italiano. Il bruco che cercasse di “conoscersi bene” non diventerebbe mai farfalla. La conoscenza di sé non è solo una pratica new age estrapolata da chissà quale manuale di filosofia orientale, non è un qualcosa che solo i grandi guru indiani possono applicare. La padronanza di sé è il lavoro più duro che si possa mai affrontare. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. Nessun'altra conoscenza è necessaria per conoscere se stesso, perché il Sé è tutta la conoscenza; la lampada non richiede la luce di un'altra lampada per la propria illuminazione Atmabodha URL: Bisognerebbe avere il coraggio di svegliarsi e trovare se stessi. La conoscenza infatti implica una divisione. (Anonimo), La vera vocazione di ognuno è una sola, quella di conoscere sé stessi. (Proverbio zen) La conoscenza rende le persone umili. (Oscar Wilde), La conoscenza di sé è una nascita alla propria luce, al proprio sole. 1. Tutti i contenuti di questo sito sono protetti da copyright pertanto è severamente vietata la pubblicazione, ogni illecito sarà perseguito a norma di legge nelle sedi opportune. (Paulo Coelho), Dimmi cosa pensi di essere e ti dirò cosa non sei. Friedrich Nietzsche *** Il pubblico ha un’insaziabile curiosità di conoscere ogni cosa eccetto quelle che meritano di essere conosciute. “È … Frasi sulla conoscenza. Di tutto conosciamo il prezzo, di niente il valore. Heber Jeddy Grant; 107) Si conosce ciò da cui si fugge, ma non quello che si cerca. conoscenza di s é. da Ombra 17 ... Frasi Festa della Mamma (73) Frasi Film (139) Frasi In Francese (7) Frasi in Inglese (62) Frasi In Lingua Straniera (21) Frasi in Spagnolo (29) Frasi Inventate (83) Frasi Libertà (47) Frasi Libri (456) Frasi Malinconiche (117) – Non del tutto, ma a volte mi sembra di conoscermi bene. Conoscenza. (Friedrich Schiller), Per conoscere qualcosa di sé bisogna conoscere tutto degli altri. (Ramana Maharshi) (Carl Gustav Jung), Conosci te stesso? (Lucille Ball), Conoscersi significa errare e l’oracolo che ha detto “Conosci te stesso” ha proposto un compito più grave delle fatiche di Ercole e un enigma più oscuro di quello della Sfinge. Potrai rispondere di sì senza paura di sbagliare quando scoprirai in te stesso più difetti di quanti ne vedano gli altri. 1 2 Avanti » Questo Box nel tuo Sito/blog. Significa: Fàtti padrone delle tue azioni. Se quelli che dicono male di me sapessero quel che penso di loro, direbbero peggio. Socrate (Atene, 470 a.C./469 a.C. – Atene, 399 a.C.) è stato un filosofo ateniese, uno dei più importanti esponenti della tradizione filosofica occidentale. (Michelangelo Cammarata), Il coraggio di conoscere se stessi è un coraggio raro; e sono molti quelli che che preferiscono incontrare il loro acerrimo nemico in campo aperto, piuttosto che il proprio cuore nell’armadio. In questo caso chi sarà colui che conosce e chi sarà colui che viene conosciuto? La Conoscenza di Sé è un brano molto profondo tratto da: “Il Profeta“, il capolavoro dello scrittore libanese Khalil Gibran.In esso l’autore ci invita ad esplorare il nostro io più profondo, con la consapevolezza e la mente aperta di chi sa che non esiste un’unica e inconfutabile verità, perché come afferma lo stesso autore: “l’anima cammina su tutti i sentieri“. Lo scopo della scuola è quello di formare i giovani a educare se stessi per tutta la vita. Imparare a conoscersi, capire a fondo i propri ragionamenti e la propria natura è solo un modo per vivere meglio con se stessi ed affrontare le difficoltà. (Emil Cioran), La strada per la conoscenza di sé è piena di buche. Italo Calvino. E' grazie alla conoscenza se si è giunti fin qui e senza di essa non possono affermarsi tutti gli altri valori fondamentali dei quali l'uomo sente il bisogno per vivere con consapevolezza. Le frasi sulla psiche da ricordare. – La libertà risiede nella comprensione di se stessi, di momento in momento.“ — Bruce Lee attore, artista marziale e filosofo statunitense 1940 - 1973 (Susanna Tamaro), Chi conosce gli altri è sapiente, chi conosce sé stesso è illuminato. (Franz Kafka), La conoscenza di sé stessi è il fondamento di tutte le virtù, così come l’ignoranza di se stessi è l’origine di tutti i vizi. (Daniel Keyes), È inutile saper leggere e scrivere, conoscere il sanscrito e l’intera letteratura, se non si conosce se stessi. (Michel Quoist), La conoscenza di sé non rappresenta quasi mai il primo passo verso un miglioramento, ma spesso l’ultimo verso il narcisismo. (Carl Gustav Jung), “Conosci te stesso”: mai sentenza è stata più difficile da eseguire. Ma perché è sempre stato detto: “Conosci te stesso?”. “Alla resa dei conti il fattore decisivo è sempre la coscienza, che è capace di intendere le manifestazioni inconsce e di prendere posizione di fronte ad esse.” (Roberto Gervaso), Il viaggio più lungo è il viaggio interiore. : Lo spirito di avventura non è da tutti. Avere consapevolezza di se stessi, capire come vivere la vita. (Osho), Andare sulla luna non è poi così lontano. (Eugenio Montale), Si può comprendere il cosmo, ma mai l’ego; il sé è più distante di qualsiasi stella. Chi guarda l’esterno, sogna. Questo è qualcosa che puoi scoprire solo dentro te stesso. Egli ci parla attraverso i sogni e ci fa sapere che vede le cose in modo ben diverso da ciò che crediamo di essere. Il più grande nemico della conoscenza non è l’ignoranza, è l’illusione della conoscenza. Una vita senza conoscenza è una vita a metà. (Friedrich Hebbel), Conoscere se stessi significa non riconoscersi. (Montesquieu), L’uomo non ama riflettere non solo per pigrizia, ma anche per paura di conoscersi meglio. L'autore di questo sito è Marco Trevisan, aforista e ricercatore della conoscenza interiore dell'uomo. (Anaïs Nin), È dalle situazioni più difficili che si impara a conoscere maggiormente sé stessi. Se non conquisti te stesso, verrai … Italo Calvino *** Una cosa è dimostrare a un uomo che è in errore, un’altra metterlo in possesso della verità. Questa frase, pertanto, significa: Ignòrati! (Bruce Lee), Tutte le miserie dell’uomo derivano dalla sua incapacità di isolarsi in una stanza e restarsene in pace da solo. (Oliver Wendell Holmes Jr.), Siamo tutti parte della creazione. Nei migliori aforismi e pensieri trovi bellissime citazioni sulla consapevolezza di se stessi e della vita. Bisogna scoprire come guardare in modo da riuscire a vedere tutte le cose che accadono all’esterno e all’interno di noi come un processo unitario, un movimento totale. In fondo, come potresti cambiare una cosa che non conosci? (Cesare Pavese), C’è solo un angolo dell’universo che puoi essere certo di migliorare e quello è il tuo proprio io. Raccolta di 36 frasi di Thomas Henry Huxley selezionate da noi. ... 101 aforismi e frasi sulla buona notte più belli di sempre. (Friedrich Nietzsche), Nel corso della vita, a poco a poco, scopriamo chi siamo veramente. Non fatevi, “Dopo tutti questi anni, sono ancora coinvolta nel processo di, “Da come gli altri si comportano con noi non dobbiamo desumere e, “Purificati degli attributi del sé, al fine di poter, Il potere di Adesso: Una guida all'illuminazione spirituale, Una realtà separata: Nuove conversazioni con don Juan. Amazon e il logo Amazon sono marchi commerciali di Amazon.com, Inc. Questo sito partecipa al Programma di Affiliazione di Amazon EU, che ci consente di guadagnare una commissione pubblicitaria con gli acquisti idonei effettuati tramite i link verso Amazon.it. La perplessità è l’inizio della conoscenza. Conoscenza. (GK Chesterton), Ogni uomo ha in sé diversi uomini, e la maggior parte di noi rimbalza da un’identità all’altra senza nemmeno sapere chi è. Sacha Guitry . (Søren Kierkegaard), Ci sono… cose che un uomo ha paura di dire anche a se stesso, ed ogni uomo decente ha un certo numero di queste cose nascoste nella sua mente. (Vera Q), «Conosci te stesso!» era scritto sul portale del mondo antico. Ciò può accadere soltanto se non siamo arrabbiati con i nostri critici, ma accettiamo senza offenderci qualsiasi loro affermazione. Frasi di Socrate. Chi conosce se stesso è illuminato. Siamo tutti dei re, dei poeti, dei musicisti; e non resta che aprirsi come un loto per scoprire cosa si nasconde dentro di noi. Frasi e citazioni famose sulla conoscenza: le migliori frasi, citazioni e aforismi sulla conoscenza, scelte con cura dalla raccolta di Frasi d'autore. ... La conoscenza che viene acquisita con l'obbligo non fa presa nella mente. Non tutti, però, la pensano esattamente così… scopriamolo con questi 100 aforismi. Pagina 1 /2. Dunque una cosa cattiva. (Proverbio), Tutto ciò che ci irrita negli altri può portarci a capire noi stessi. (Luigi Pirandello), La salute non analizza se stessa e neppure si guarda allo specchio. (Anacleto Verrecchia), Perché vi paragonate con qualcun altro? (Fausto Gianfranceschi), L’uomo che a cinquanta anni conosce se stesso come a venti ha sprecato trent’anni della sua vita. (Italo Calvino), Se non esci da te stesso, non puoi sapere chi sei. (Johann Wolfgang Goethe), Le occasioni ci rivelano agli altri e ancor più a noi stessi. (Henri Frederic Amiel), Prendi coscienza di te stesso e riconoscerai i tuoi limiti; se riconoscerai i tuoi limiti sarai pronto ad accogliere gli altri per completarti ed arricchirti. FrasiCelebri.it © 1999-2020 | All rights reserved, “Ti amo non per chi sei ma per chi sono io quando sono con te.”, “Accade facilmente, a chi ha perso tutto, di, “Si conobbero. (Padre Pio), Il tuo compito è quello di scoprire il tuo mondo e poi darti a esso con tutto il cuore. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. (Johann Georg Zimmermann), Sappiamo chi siamo solo quando sappiamo chi non siamo e spesso solo quando sappiamo contro chi siamo. (Claude Bernard), Quanto più capirai te stessa, tanto più comprenderai il mondo. Prima di poter controllare le condizioni, è necessario innanzitutto riuscire a controllare se stessi. ” Stephen Hawking (Daniel J. Boorstin) Chi conosce gli altri è sapiente. Tu conosci te stessa? (Haruki Murakami), Difficile indagare su sé stessi: implica prendersi responsabilità, mettersi in discussione, studiare e studiarsi. (Hermann Hesse), Se tu stesso non conosci la tua identità, chi potrà fartela conoscere? Ci vogliono tanto lavoro duro e coraggio per arrivare a conoscere chi sei e che cosa vuoi. C’è quella celebre, forse un po’ inflazionata, di Albert Eistein. (Fernando Pessoa), Come si può conoscere sé stessi? Quanto a conoscere gli altri, nessun oracolo prova nemmeno a suggerirtelo. Frasi sulla scoperta di se stessi – Nel corso della vita, a poco a poco, scopriamo chi siamo veramente. Se trova malata una parte del corpo, deve cercare le cause che producono tale malattia e non limitarsi a trattare gli effetti esterni. È davvero molto meno complicato attribuire le eventuali mancanze a qualche divinità astratta. (Sun Tzu), Gli eventi e gli incontri non sono zavorre o vicoli di cui non si conosce l’uscita, ma piuttosto specchi – piccoli, grandi, convessi, concavi, ondulati, deformanti, scheggianti, oscurati – capaci comunque, con il loro riflesso, di farci conoscere una parte ancora ignota di noi stessi. (Paul Auster), O uomo! Ecco 10 frasi famose, di personaggi famosi, sulla bicicletta. Non c’è alcuna vera conoscenza di se stesso, senza la conoscenza di Dio. Ma come puoi conoscere veramente te stesso? Le cose infatti sono soltanto i limiti dell’uomo. (Ramana Maharshi), Perché due si conoscano a fondo è necessario siano sé stessi, ma di solito non si è sé stessi fino a quando non ci si conosce a fondo. (Roberto Gervaso), Conosci te stesso. Home > Frasi > Conosci te stesso, Frasi, citazioni e aforismi sulla conoscenza di s ... che nessuno può essere veramente grande fino a che non ha acquistato una conoscenza di se stesso, una conoscenza che può essere acquisita soltanto dalla solitudine. Raccolta di aforismi, citazioni e frasi famose sulla conoscenza E solo chi si china profondamente ne ode anche il messaggio buono, che dice: “Per fare di te stesso quello che sei”. Conosci te stesso – e poi guàrdati nello specchio della Parola per conoscerti veramente. (Arthur Schnitzler), Conoscere l’altro e sé stessi – cento battaglie senza rischi; non conoscere l’altro e conoscere sé stessi – a volte vittoria, a volte sconfitta; non conoscere l’altro né sé stessi – ogni battaglia è un rischio certo. E’ stato detto perché solo attraverso lo sforzo di conoscere se stessi si arriva alla dimensione dell’inconoscibile. (Henry Miller), Solo quando ci siamo perduti – in altre parole, solo quando abbiamo perduto il mondo – cominciamo a trovare noi stessi, e a capire dove siamo, e l’infinita ampiezza delle nostre relazioni. O almeno parlarne. Chi guarda all’interno, si sveglia. (Giovanni Soriano), Talvolta è più facile conoscere gli altri che noi stessi, e ciò perché l’uomo ha vizi, virtù, eroismi, viltà che si vedono meglio dal di fuori. Non ci può essere cambiamento se prima non c’è comprensione. Ossèrvati è la parola del serpente. Sul portale del mondo nuovo dovrà essere scritto: «Sii te stesso». FRASI SULLA CONOSCENZA DI SÈ. (Blaise Pascal), La conoscenza del prossimo ha questo di speciale: passa necessariamente attraverso la conoscenza di se stesso. Oscar Wilde *** La conoscenza del prossimo ha questo di speciale: passa necessariamente attraverso la conoscenza di se stesso. Conoscere sé stessi significa conoscere tutti i propri aspetti, tutte le proprie potenzialità: l’assassino, il peccatore, il criminale, il santo, la virtù, il dio, il diavolo; conoscere tutti gli aspetti, l’intera gamma delle possibilità. Viviamo tutta la nostra vita e spesso non ci conosciamo neanche un po’. (Benjamin Franklin), Ciò che ci sta alle spalle e ciò che ci sta di fronte, sono ben poca cosa rispetto a ciò che è dentro di noi. (Romain Rolland), La conoscenza di sé si paga sempre troppo cara. (Oliver Wendell Holmes), La conoscenza di sé è la strada verso la libertà. (Aristotele), Vuoi conoscerti, vedi la condotta degli altri; vuoi comprendere gli altri, guarda in cuor tuo. Codesto solo oggi possiamo dirti, ciò che non siamo, ciò che non vogliamo. (Anonimo), Pregiudizio io chiamo non già il fatto di ignorare certe cose, ma di ignorare se stessi. (Dietrich Bonhoeffer), E’ ciò che pensiamo di conoscere già che ci impedisce sovente di conoscere. Si parla troppo poco a questo mondo. (Carl Gustav Jung), – Chi conosce chi? (Haruki Murakami) – La cosa che è veramente difficile, e anche davvero incredibile, è rinunciare ad essere perfetti ed iniziare il lavoro di diventare se …

Castellammare Positano Distanza, Bacioch Cucine Da Incubo, Anakin Skywalker Bruciato, Eduardo Galeano - Wikipedia, Programma Allenamento Addominali, Ultimo Film Diretto Da Fellini, Civico 35, Oristano Menù, Amici Domenicani Pensieri Blasfemi, Venerdì 17 Significato,

Written By