EVENTI ITALIA Toscana

In tour con Brickscape: perdersi e gustare, tra i vigneti del Chianti

Nella frenesia quotidiana, nella routine in cui computer ed ufficio gareggiano per essere i protagonisti indiscussi della settimana, occorre, necessariamente, staccare la spina e perdersi. Per gli amanti della tranquillità, della natura ma anche dei percorsi enograstronomici, un’esperienza tra i vigneti del Chianti è il giusto toccasana, nonché la soluzione migliore per sopravvivere felicemente.

Il nostro tour esperienziale (da #CCTravellers2017) con Brickscape inizia alle 9 di mattina in una calda giornata di fine agosto quand’ecco che Simone bussa alla nostra porta con un cartonato di pizze in mano. Una simpatica sorpresa: le nostre maglie di Teeser ‘sfornate appositamente per noi’.

Indossiamo le nostre maglie e in poco tempo arriviamo a Bagno a Ripoli, alle porte di Firenze, dinanzi ad un cancello maestoso che ci preannuncia che, quella che stiamo per vivere, sarà un’esperienza unica.

Inizia il tour

Prendiamo confidenza con il posto ed iniziamo il nostro tour guidato: ci troviamo in una delle Tenute Ruffino, una tra le principali aziende vinicole a livello nazionale (e non solo).

A guidarci tra la meraviglia, il giovane responsabile della tenuta, che dopo un cenno sulla storia aziendale e i vari riferimenti storici, ci accompagna tra i vigneti per svelarci tutti i segreti della viticoltura.

Foto di Eligia Napoletano

Dalle tecniche relative gli innesti fino alla vendemmia, dalla maturazione degli acini alla conformazione delle foglie, dalle produzioni da esportare fino alle degustazioni in loco. Insomma, grazie a BrickScape ora questo mondo non ha più segreti.

Perdersi con lo sguardo nelle infinite distese del Chianti non solo permette di toccare con mano quella che è una realtà decisamente importante per la nostra economia, ma – a livello personale- permette quel distacco con il resto del mondo che ti vien quasi voglia di non voler andar più via.

Dopo aver capito, assaggiato gli acini, accarezzato le foglie e appreso tecniche e consigli preziosissimi, continuiamo il nostro tour guidato all’interno dell’antica struttura: un mix di storia e fascino che, con le parole, non si può facilmente spiegare.

Stanzoni contenenti generazioni e saperi: una bottiglia, un tappo, un’etichetta sono una storia da raccontare. Un’atmosfera incredibile!

Un brand di qualità con un ‘passato’ glorioso alle spalle: i riconoscimenti in ogni dove ci fanno capire che quello che stiamo vivendo non rientra sicuramente nell’ordinario.

Dai piani alti fino giù alle cantine: il nostro Cicerone ci spiega come ogni settimana il vino sia controllato e testato, come non debba prendere ossigeno, come il processo sia lento e meticoloso. Roma non è stata costruita in un giorno e per il vino, da quanto appreso, non si possono pretendere neanche tempi stretti.

Il viaggio all’interno dell’azienda continua con l’esplorazione delle fasi di lavorazione del vino: la scelta dei container, del sughero e ogni dettaglio ha un suo immisurabile peso che ogni aspetto ci lascia a bocca aperta. Chi avrebbe mai immaginato tutto ciò?

Tra lo stupore e la meraviglia, concludiamo in bellezza con una squisita degustazione dei prodotti. Un assaggio all’olio per poi passare alle varie tipologie di vino. Ogni sorso è accompagnato da un salume o formaggio locale che bene si lega con il vino di turno.

Dopo un’intera mattinata trascorsa tra il rosso del vino e il verde dei vigneti, ritorno alla base con una consapevolezza in più. Se non avessi vissuto quest’esperienza, probabilmente, non avrei scatenato in me quella voglia matta di approfondire la cultura enoica. Le esperienze, in fondo, servono a questo: a farci capire che là fuori c’è un mondo inesplorato e che qualcuno è pronto a farci vivere.

Grazie Brickscape! Oggi brindo alla vostra!

More info

🛎 Brickscape: tutte le offerte per il turismo esperenziale:

📌 http://www.brickscape.it/

🛎 Teeser: your personal brand

📌 https://teeser.it/

🛎 Tenute Poggio Casciano-Ruffino, Bagno a Ripoli

 📌 https://www.ruffino.com/it

 

 

 

 

 

 

Written By

Close