Il bello di Instagram

Il bello di Instragram: l’insolito #chiusodidomenica

[*Immagine di copertina estratta dal profilo Instagram #chiusodidomenica – @chiusodidomenica]

 

Il mondo di Instagram è meraviglioso. Per quanto se ne possa dire sull’effettivo uso degli hashtag trovo delle pagine veri e propri capolavori. Anche quelle in cui il contenuto è uno, ma viene declinato, nelle sue varie forme.

Parto da qui, da #ChiusoDiDomenica: niente smania compulsiva di condivisione molesta.  La pubblicazione avviene solo un giorno alla settimana: di domenica.  Ed è da qui che prende vita quella parte silente dell’Italia nel giorno di riposo settimanale.

Dalla cartoleria agli alimentari, nessun negozio -chiuso- passa inosservato. Mi imbatto nel profilo per caso, mi colpisce subito e, ormai, ogni saracinesca abbassata vista per le strade, ha un significato diverso.

Sbircio nei commenti ed ecco che mi rendo conto che le foto hanno tutte un’unica provenienza. Ci troviamo in Lombardia ed ecco una Milano lontana dal mondo, visto e rivisto, fashion: la Milano di tutti!

Ma quant’è bello tornare indietro nel tempo? La cartoleria di quando si era bambini o il panificio dove si andava con la nonna la mattina. Un tuffo nei ricordi e nei sentimenti.

Insegne vintage si contrastano con saracinesche più pop e colorate. Il tutto si fonde in un unico scatto. E poi, vogliamo parlare di ‘Gigi, l’orafo’?  Un’idea semplice e geniale. Trasmette l’idea del negozio senza entrarci o forse è meglio così, per mantenere intatta l’immagine fantasiosa di ognuno.

Le macellerie nella top ten di #ChiusoDiDomenica. Che meraviglia! 

Una cosa è certa: per ‘malati’ di wanderlust o meno, nel mio prossimo viaggio a Milano ci dovrà essere una tappa (o forse più) certa. Che la caccia al negozio [chiuso] abbia dunque inizio! 

Poteva dunque mancare un negozio di scarpe? Questo e molto altro ancora sul profilo ufficiale, consultabile qui!

Una pagina in continua e rapida crescita e da tenere sicuramente d’occhio.

E niente, io non vedo l’ora sia di nuovo domenica! 

 

Written By

Close